titolo pulito

Coronavirus, dalla Bce arriva un piano di emergenza per 750 miliardi

ROMA – La Banca centrale europea ha annunciato un piano di “quantitative easing” da 750 miliardi di euro, con titoli pubblici e privati da acquistare entro la fine dell’anno: l’annuncio è giunto al termine di una riunione di emergenza, telefonica, dell’istituto di Francoforte. “Non ci sarà alcun limite pur di salvare l’euro” ha detto dopo la riunione la presidente della Bce, Christine Lagarde. Il piano è stato approvato dal Consiglio direttivo per far fronte all’emergenza del coronavirus.

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy