titolo pulito

Coronavirus, per l’Fmi sarà recessione globale: Italia maglia nera, pil a -9,1%

ROMA – A causa della pandemia di Covid-19 il mondo entrera’ in una fase di recessione, con una contrazione di circa il 3 per cento del Pil globale nel 2020: lo prevede il Fondo monetario internazionale, secondo il quale la crisi rischia di essere piu’ grave di quella degli anni Trenta del secolo scorso.

Secondo le stime, pubblicate oggi, il Pil delle economie piu’ avanzate del pianeta si contrarra’ del 6,1 per cento. L’Eurozona potrebbe perdere il 7,5 per cento.

Particolarmente colpita, secondo l’Fmi, sara’ l’Italia: -9,1 per cento.

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy