titolo pulito

Fase 2, la Germania allenta le misure e i contagi ripartono: mai così male da metà marzo

ROMA – Riparte la diffusione del coronavirus in Germania: è l’effetto immediato dell’allentamento delle misure di contenimento volute dal governo. Appena entrate in vigore le nuove norme, infatti, per la prima volta da marzo l’indice del contagio è risalito, attestandosi a 1. Ciò significa che ogni persona contagiata è in grado di infettarne un’altra. A metà aprile, l’indice era dello 0,7. Lo ha comunicato il Robert Koch Institut, secondo cui nel Paese si registrano 156.337 casi di contagio e 5.913 vittime. La Johns Hopkins University invece segnala più di 158.700 casi e oltre 6mila morti.

(www.dire.it)

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy