titolo pulito

Luigi Di Maio annuncia:”Dal 15 giugno apriremo nuovamente in sicurezza i confini per i turisti stranieri, l’Italia non è un lazzaretto”

ROMA – “In questi giorni ne ho sentite davvero tante sull’Italia. Non mi sembra il momento di fare polemiche, ma una cosa voglio dirla chiaramente: esigiamo rispetto. Bisogna misurare sempre le parole e le azioni. Se qualcuno pensa di trattarci come un lazzaretto allora sappia che non resteremo immobili“. Luigi Di Maio, ministro per gli Affari esteri, lo scrive su Facebook.

Inoltre Di Maio sarà in missione in Germania il 5 giugno, in Slovenia il 6 e in Grecia il 9. “In questi incontri  – sottolinea il ministro – spiegherò ai miei colleghi che l’Italia dal 15 giugno è pronta a ricevere turisti stranieri e che agiremo con la massima trasparenza. La situazione interna, tutti i dati sui contagi, saranno sempre pubblici. Non accettiamo black-list e non abbiamo nulla da nascondere, anzi. Abbiamo sempre agito con responsabilità e trasparenza e continueremo a farlo.”

“Come Ministero degli Affari Esteri stiamo lavorando senza sosta” ha proseguito Di Maio. “Mercoledì 3 giugno verrà a Roma il ministro degli Esteri francese Le Drian. Sarà il suo primo viaggio all’estero dopo il lockdown e siamo felici che abbia scelto il nostro Paese. Un attestato di vicinanza, che apprezziamo. Venerdì 5 invece io stesso andrò in Germania, sabato 6 sarò in Slovenia e martedì 9 in Grecia“.

E conclude dicendo: “Viva l’Italia, non molliamo mai!”

Certified

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy