titolo pulito

Notte tragica a ROMA, 14enne travolto e ucciso sulle strisce pedonali: conducente dell’auto strafatto

ROMA – Ieri sera, alle 22 circa, nella zona dell’Infernetto di Roma, dove un’auto, Peugeot 108, guidata da una ragazzo di 22 anni ha travolto il quattordicenne mentre attraversava sulle strisce pedonali. Inutili i soccorsi, il ragazzo di 14 anni è deceduto sul posto.

Sul posto è intervenuta la Polizia di Roma Capitale del Gruppo Tintoretto, che ha sottoposto l’investitore agli esami di rito. Risultato positivo al test tossicologico, il magistrato di turno ne ha disposto l’arresto. 

All’indomani della tragedia rabbia e commozione esplodono sui social. “Non ho parole, ho figli anche io. Mi sento vicino al dolore di questa famiglia spezzata. Un dolore immenso”, scrive Nicolo’. Sabrina aggiunge: “Anche io appresa la notizia sono rimasta sconvolta. Poi sapere che il guidatore e’ risultato positivo alle tossicologiche mi fa arrabbiare ancora di piu’. Un abbraccio alla famiglia”.

C’e’ anche chi scrive: “Mi ha scioccato questa notizia e non ho dormito tutta la notte. Ho pianto per Mattia e per i suoi genitori ed e’ terribile provare questo dolore assurdo”. Tra i vari commenti che si susseguono, adesso in tanti invocano “la certezza della pena” per il ragazzo alla guida dell’auto che ha ucciso Mattia.

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy