titolo pulito

Migranti: Guardia Costiera Libica dopo l’attracco spara a tre persone in fuga uccidendole

ROMA – Tre migranti sono morti nella notte durante una sparatoria avvenuta la scorsa notte a Khums, a est di Tripoli, durante le operazioni di sbarco. A quanto si apprende, la guardia costiera libica avrebbe fatto fuoco sui migranti dopo averli fatti sbarcare  La notizia è stata diffusa dall’Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim), che ha reso che “le autorità locali hanno iniziato a sparare nel momento in cui alcuni migranti, scesi da poco a terra, avevano cercato di darsi alla fuga“.

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy