titolo pulito

Coronavirus, salgono i contagi ed arrivano a quota 463, 2 i morti: le vittime in diminuzione, la Lombardia rimane la più colpita

ROMA – Sono 463 i nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore. E’ quanto rivelano i dati del bollettino quotidiano del ministero della Salute, secondo cui si sono registrati 2 morti: è il minimo da febbraio. I guariti sono 151 mentre gli attualmente positivi sono 13.263. Di questi, 763 sono ospedalizzati e 45 persone sono ricoverate in terapia intensiva. La regione più colpita rimane la Lombardia, con 71 casi e una vittima.

“Sono giorni che i dati dei contagi, ondulanti, possono indurci a pensare che la situazione sfugga di mano ma non è così: non è in atto una recrudescenza a livello nazionale ma ci sono diversi focolai ben contenuti”. Lo spiega il viceministro della Salute, Pierpaolo Sileri. “Bisogna proseguire con il senso di responsabilità, proteggendo gli altri con mascherina, distanziamento e igiene; la fase di rialzo del virus non sarà una seconda ondata”, aggiunge.

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy