titolo pulito

Coronavirus, salgono i contagi nel mondo, il commissario dell’UE: “si teme per una nuova impennata”

ROMA – Non cala la curva dei contagi da coronavirus in Germania: il numero di nuovi casi giornalieri ha infatti ormai superato i duemila, secondo quanto riferito da fonti ufficiali. E mentre il commissario Ue alla salute, Stella Kyriakidou, sottolinea il rischio di una nuova escalation in Europa, nel mondo si contano ormai 800mila morti e oltre 22 milioni di contagi.

Superata la soglia dei 600mila casi di Covid-19 in Sudafrica: stando a quanto riferito dal ministero della Salute, nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 3.398 casi, che hanno portato a 603.338 il totale dei contagi. Il ministero ha precisato che sono 500.102 i guariti. Nelle ultime 24 ore sono morte altre 225 persone, per un totale di 12.843 decessi.

Nelle ultime 24 ore la Colombia ha registrato 385 morti per coronavirus, portando il totale delle vittime a 16.568 persone. Secondo il rapporto quotidiano del ministero della Salute, si sono registrati 8.419 nuovi positivi, che portano il numero totale di contagiati a 522.138. La regione più colpita è quella della capitale Bogotà, con 181.775 casi, seguita dai dipartimenti di Antioquia, Atlantico e Valle del Cauca.

Il Messico ha registrato nella giornata di ieri 5.298 nuovi casi di contagio da Covid-19 e 510 morti. In tutto il numero di persone contagiate dal nuovo coronavirus da inizio epidemia sono 549.734 nel paese centro-americano. I decessi con COVID finora accertati sono 59.610.

 

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy