titolo pulito

Conte: “Diffuso disagio sociale e psicologico, a stretto giro nuove misure per l’economia”

ROMA – “È una fase difficile della nostra storia, un momento molto complesso anche dal punto di vista economico e sociale, c’è grandissimo disagio sociale diffuso e anche psicologico da parte di cittadini e operatori economici. Noi dobbiamo tener conto di questo: quanto più rapidamente conterremo il contagio tanto più saremo in grado di restituire a cittadini e imprese la fiducia necessaria per ripartire”. Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, in videocollegamento con l’assemblea Fipe.

“Siamo consapevoli” che l’emergenza economica richiede un “sostegno più prolungato nel tempo e anche più sostanzioso di quanto qui finora fatto” e quindi “il governo è già al lavoro per definire ulteriori misure di sostegno che saranno adottate a stretto giro“.

“L’affitto per i commercianti è  un costo importante, gravoso per chi opera nelle aree più esposte alla crisi. Sono consapevole di quanto sia sentito questo tema, incontro spesso tanti singoli esponenti di questa categoria. Dobbiamo ragionare su schemi di incentivazione fiscale senza penalizzare i proprietari di immobili”, ha spiegato Conte.

Fonte: Agenzia Dire

Certified

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy