titolo pulito

Addio a Paolo Rossi

E’ morto Paolo Rossi, simbolo dei mondiali di calcio del 1982. una notizia che sconvolge il mondo del calcio italiano. L’Italia piange l’eroe della grande sfida mondiale del ’82, battè il Brasile di Zico, l’Argentina di Maradona, la Polonia di Boniek e in finale la Germania di Rummenigge. Fu pallone d’oro e si giudicò il titolo di capocannoniere. Nasce a Prato il 23 settembre del 1956.Con la Juve ha vinto due scudetti, una coppa delle coppe, una Supercoppa Uefa e una Coppa dei Campioni, con il Vicenza un campionato di serie B nel quale fu capocannoniere. Finita la carriera calcistica Paolo si è dato al sociale per raccogliere fondi a favore Progetto Conca d’oro ONLUS di Bassano e all’Associazione bambini cardiopatici del mondo. «Nessuno come te, unico, speciale, dopo te il niente assoluto….». Commenti di affetto di chi lo ha conosciuto nelle vesti di calciatore. Paolo nuore nella notte del 9 dicembre per un male incurabile ai polmoni. Addio grande eroe!

Certified

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy