titolo pulito

Giancarlo Coraggio nuovo presidente della Corte Costituzionale, Emanuele Antonaci: “figura di equilibrio e garanzia”

Roma – Il nuovo presidente della Corte Costituzionale è il magistrato Giancarlo Coraggio, che sarà affiancato dall’ex premier Giuliano Amato. La figura di Coraggio è particolarmente equilibrata tale da aver fatto riscontrare una elezione alla carica all’unanimità. Sarà nelle funzioni fino al gennaio 2022.

Coraggio è sposato e con tre figli, è stato presidente del Consiglio di Stato e sono stati proprio i magistrati del massimo organo della giustizia amministrativa ad eleggerlo nel novembre del 2012 giudice costituzionale. A settembre era stato nominato vice presidente della Corte da Mario Rosario Morelli, di cui oggi prende il posto.

Soddisfazione è stata espressa dall’Avv. Emanuele Antonaci: “Coraggio è la figura giusta per guidare la Corte Costituzionale in questo momento particolarmente delicato della vita giudiziaria e della intera nazione. L’equilibrio che lo contraddistingue oltre alle competenze sono garanzia per il settore forense e per quello relativo alle fasi proprie della medesima prestigiosa Corte.

Certified

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy