titolo pulito

USA, morto un agente di Washington, Trump:” Ora è il momento della cura e della riconciliazione”

ROMA – Un appello alla “riconciliazione” e una presa d’atto del fatto che dal 20 gennaio ci sarà “una nuova amministrazione”, ma nessun riconoscimento della regolarità delle elezioni e ancora un grazie ai suoi “fantastici sostenitori”: questi i punti chiave di un messaggio video diffuso dal presidente americano uscente Donald Trump.
Il filmato è stato diffuso su Twitter dopo la fine di un blocco di 12 ore del suo profilo personale, imposto per il rischio che le sue comunicazioni alimentassero violenze. Un’ attacco alla democrazia, una dichiarazione di guerra interna tra i due presidenti. Trump non vuole rinunciare alla carica e continua la battaglia che secondo lui è motivata dall’irregolarità delle elezioni. Il suo Ego è più forte della verità, spinto dalla bramosia di potere ha alimentato Infatti solo violenza e barbarie, che hanno dimostrato di essere le protagoniste dell’evento, causando morti e feriti. Tra questi un agente della polizia di Washington, Brian Sicknick e molti giornalisti rimasti vittime degli attacchi. 

“Ora il Congresso ha certificato i risultati e una nuova amministrazione entrerà in carica il 20 gennaio” ha detto Trump.
“Mi impegnerò a garantire una transizione del potere regolare, ordinata e senza scosse; ora è il momento della cura e della riconciliazione”.

 

 

Certified

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy