titolo pulito

Estremista Islamico segnalato dall’intelligence viene espulso dal territorio nazionale

ROMA – Un cittadino tunisino di 36 anni, segnalato come estremista islamico, è stato espulso oggi dal territorio nazionale per motivi di sicurezza dello Stato.

L’uomo era sbarcato in Italia clandestinamente lo scorso 17 giugno. Rintracciato il giorno successivo, è stato trasferito presso il Centro di Permanenza per il Rimpatrio di Caltanissetta e rimpatriato oggi con volo diretto a Hammamet (Tunisia), in esecuzione del provvedimento di espulsione del prefetto di Agrigento.

Salgono così a 555 le espulsioni e/o allontanamenti eseguiti dal 2015 ad oggi (151 emessi dal ministro dell’Interno, 305 dai prefetti, 81 dall’autorità giudiziaria, 5 per riammissione procedura Dublino, 1 in base agli accordi di riammissione UE, 12 respingimenti di cui 5 ex art. 24 SIS II e 7 ex art. 10 T.U.I.), di cui 35 eseguiti nel 2021.

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy