titolo pulito

Coronavirus, il 99% dei decessi non aveva completato il ciclo vaccinale

ROMA – Quasi 99 deceduti per Covid su 100 dallo scorso febbraio non avevano terminato il ciclo vaccinale. E fra quelli che invece lo avevano completato si riscontra un’età media più alta e un numero medio di patologie pregresse maggiori rispetto alla media. Lo fa sapere l’Istituto superiore di Sanità in un approfondimento contenuto nel report periodico sui decessi.

Fino al 21 luglio sono 423 i decessi Sars-Cov-2 positivi in vaccinati con ciclo vaccinale completo – si legge nel report- e rappresentano l’1,2% di tutti i decessi Sars-Cov-2 positivi avvenuti dallo scorso 1 febbraio (in totale 35.776 decessi), scelto come data indice perché corrisponde alle cinque settimane necessarie per il completamento del ciclo vaccinale a partire dall’inizio della campagna”.

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy