titolo pulito

Spese sanitarie, prorogato il termine di trasmissione dati al 30 settembre 2021

La proroga è stata stabilita in considerazione delle difficoltà manifestate dai soggetti tenuti all’adempimento a seguito del periodo di emergenza sanitaria da Covid-19

Roma – Ci sarà più tempo per la trasmissione al sistema TS dei dati delle spese sanitarie del primo semestre 2021, relativi ai documenti come scontrini, fatture, ricevute, utili all’elaborazione della dichiarazione precompilata 2022.

Il termine originariamente fissato al 31 luglio 2021 (articolo 7, comma 1, lettera b), del decreto del Mef del 19 ottobre 2020) è prorogato al 30 settembre 2021. A stabilirlo il decreto del Mef del 23 luglio 2021 di prossima pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

Lo slittamento dei termini, , non comporta effetti sulla tempistica per l’elaborazione della dichiarazione precompilata 2022.

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy