titolo pulito

Il fondo per le grandi imprese in difficoltà emergenza covid

Roma – Le grandi imprese, in difficoltà temporanea a causa della pandemia, potranno inviare, dalle ore 12 del 20 settembre e fino alle 11,59 del 2 novembre 2021, le richieste di accesso al fondo da 400 milioni di euro istituito presso il ministero dello Sviluppo economico e previsto dall’articolo 37 del decreto “Sostegni”.
Le domande potranno essere presentate esclusivamente per via telematica attraverso la procedura informatica.

La misura è stata introdotta con lo scopo di facilitare il rilancio e la continuità delle attività che, nonostante la crisi innescata dal Covid-19, presentano valide premesse per una pronta ripresa una volta fuori dalla situazione emergenziale. Il beneficio è destinato alle aziende, anche in amministrazione straordinaria, che operano in Italia, con minimo 250 dipendenti e con fatturato superiore ai 50 milioni di euro o un bilancio superiore ai 43 milioni.

Il Mise agirà, attraverso il fondo gestito da Invitalia, con la concessione di finanziamenti agevolati rimborsabili in 5 anni. Il riconoscimento dell’agevolazione è subordinato alla presentazione di un piano di rilancio dell’impresa e di tutelare l’occupazione.

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy