titolo pulito

Potenza, al via la pianificazione contro gli incendi estivi

In prefettura la riunione di coordinamento in vista anche della prossima firma della convenzione Vigili del fuoco-Regione

POTENZA – La scorsa stagione estiva è stata caratterizzata da numerosi incendi alcuni anche di notevoli dimensioni che hanno avuto un forte impatto sull’ambiente naturale e sul tessuto sociale della provincia di Potenza. Per questo, il prefetto Michele Campanaro ha presieduto, presso la sala Italia del Palazzo del Governo, il Tavolo di coordinamento per pianificare le misure di prevenzione e contrasto ai rischi connessi agli incendi boschivi e di interfaccia.

«E’ forte l’esigenza – ha sottolineato il prefetto – di perfezionare rapidamente gli strumenti di coordinamento per la lotta attiva agli incendi boschivi e di interfaccia, quelli cioè in zona urbano-rurale, per favorire sinergie tra i diversi attori del sistema, prima fra tutte la Regione che è titolare della competenza antincendio boschivo, anche alla luce delle ultime Raccomandazioni diramate nei giorni scorsi dal Presidente del Consiglio dei ministri».

Con la recente approvazione del bilancio regionale è in corso di ratifica la convenzione tra Regione Basilicata e dipartimento dei Vigili del fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile per il potenziamento, a cura della Direzione Regionale di Basilicata dei Vigili del fuoco, del dispositivo dei Vigili del fuoco attraverso l’organizzazione di squadre aggiuntive in assetto Antincendio Boschivo.

Il prefetto ha, inoltre, annunciato l’invio di un atto d’indirizzo ai sindaci, quali autorità comunali di protezione civile, affinché pongano in essere le misure necessarie ad assicurare la più efficace e tempestiva risposta al fenomeno, in prossimità delle zone abitate.

Analoga sensibilizzazione sarà indirizzata ai gestori di autostrade, strade statali e provinciali, oltre che a Ferrovie dello Stato e Ferrovie Appulo-Lucane, perché vengano assicurati interventi periodici di manutenzione, con la pulizia e la rimozione della vegetazione erbacea a bordo di strade e reti ferroviarie.

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy