titolo pulito

Pavia, Duilio Loi presenta il libro “Inchiostro su pelle”, tre storie (non sempre) sbagliate

Leggere, confrontarsi e riflettere, risulta sempre un buon esercizio utile e nutritivo per la mente e un buon libro, può agevolare con armonia tale processo.

STRADELLA PV – Prossima uscita per l’opera letteraria “Inchiostro su pelle”, con la quale  Duilio Loi, Pedagogista e Criminologo, racconta la storia di Diego, Jacopo e Daniel, tre adolescenti con un passato familiare e personale difficile, che in ragione di alcuni reati commessi, condividono un percorso di recupero in una comunità educativa in Calabria.
Tre storie “non sempre sbagliate” dalle quali nasce non solo una profonda amicizia, ma anche e soprattutto, un avvincente e straordinario riscatto di vita.
Un romanzo che consente al lettore, di entrare in punta di piedi nel complesso mondo della giustizia minorile e con la stessa delicatezza, nella vita dei tre protagonisti.
Un libro per conoscere, riflettere e fortificare la consapevolezza che l’autonomia nella crescita in ogni essere umano, non si trova in assenza dei problemi, ma nonostante i problemi.

da leggere e far leggere, il libro si potrà ordinare su Amazon a partire dal prossimo 23 gennaio 2023.

 

LA STORIA:

Tre minorenni autori di reato, tre vite con un’infanzia segnata da vicende intime e familiari, sofferte e a tratti profondamente dolorose, condividono un’esperienza importante nella comunità Rosa dei Venti di Palmi, in provincia di Reggio Calabria.

Un luogo dove stanno svolgendo un percorso di messa alla prova, il cui esito positivo li potrà condurre all’estinzione dei reati commessi e avviare verso la costruzione di una nuova vita, fuori dal circuito penale.

Quindici anni dopo, Jacopo, Daniel e Diego, portatori sani di lealtà e determinazione, ormai uomini con storie diverse e lontane dalla devianza, si raccontano riempiendo ogni singolo minuto di una lunga notte, ripercorrendo sia i ricordi d’infanzia sia il periodo della comunità.

Alle luci dell’alba, dopo un sonno ristoratore e con la complicità della maestria culinaria di Daniel, arrivano a meditare su un progetto che potrebbe cambiare ulteriormente il corso delle loro esistenze.

Un romanzo a tinte forti, intriso di sofferenza e tormento, compensato da dosi generose di autentica amicizia e dal desiderio permanente di un incancellabile riscatto.

 

Duilio Loi, pedagogista scolastico e forense, criminologo.

Laureato in Progettazione pedagogica e servizi socio-educativi, specializzato con un master di 2° livello in Progettazione pedagogica nei servizi della giustizia civile e penale, nel tempo ha perfezionato la sua formazione in Mediazione e potenziamento cognitivo e ha conseguito un master di 2° livello in Criminologia forense.

È titolare dello Studio Pedagogico Pavese di Stradella, CTU per il Tribunale di Pavia, consulente peritale in alcuni studi legali e coordinatore genitoriale presso l’ordine degli Avvocati di Pavia; è professore a contratto presso l’Università di Perugia.

Consulente pedagogico e criminologo presso diversi istituti scolastici, è impegnato in progetti di giustizia riparativa. Ha partecipato inoltre a progetti nazionali ed europei su didattica, inclusione e aspetti educativi, ed è autore di diverse pubblicazioni di settore. Impegnato nella prevenzione del disagio, della devianza giovanile e nel contenimento della violenza di genere, è giudice onorario presso il Tribunale per i Minorenni di Milano.

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy