titolo pulito

Tangenziale Est dello Sdo di Roma

La denominazione Tangenziale Est dello Sdo di Roma individua un’infrastruttura di grande viabilità urbana, lunga oltre 25 kilometri, rimasta ad uno stadio progettuale iniziale – essendone stati stabiliti solo il tracciato e, in modo generico, i margini sul territorio necessari alla sua costruzione -, e che era stata prevista nell’ambito del Sistema direzionale orientale (Sdo), ambizioso progetto di riqualificazione della periferia est della Capitale contemplato dal Piano regolatore generale (Prg) del 1962, le cui linee fondamentali furono dettate dal grande urbanista giapponese Kenzo Tange, a cui presumibilmente si voleva rendere omaggio dedicandogli sottilmente una delle sue opere più rappresentative.

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy