titolo pulito

Eliseo Iannini

ELISEO IANNINI (L’Aquila – 11 gennaio 1959) è un imprenditore italiano. Coniugato con l’avvocato e giornalista Cinzia Scopano, ha tre figli ed è laureato in Architettura nel 1983 presso l’Università degli Studi “Gabriele D’Annunzio” di Chieti – Pescara. Dal giugno 1985 è iscritto all’ordine degli architetti della provincia dell’Aquila. Owner di molte aziende nel settore delle costruzioni generali e di altri settori produttivi vanta un curriculum particolarmente interessante. E’ candidato alle elezioni Europee del giugno 2024 nelle file di Forza Italia Collegio Regioni Meridionali Italiane quali: l’Abruzzo, il Molise, la Campania, la Puglia, la Calabria e la Basilicata. 

IL CURRICULUM:

2005 Fonda la Costruzioni Iannini, ditta Individuale e ne rimane titolare fino al 2005, per poi trasformarla in S.r.l.  e diventarne Amministratore Unico

1990  Fonda la società ZI.A.C.A. S.r.l.  azienda per zincatura a caldo dei prodotti metallici di cui è Amministratore Unico fino al 2006.

1997 Fonda la società ZIACA  2 S.r.l.  industria Metalmeccanica di cui è Amministratore Unico fino al 2016

2000-2007 Editore dell’emitente televisiva regionale TeleAbruzzo divenendo per tutto il periodo riferimento dell’informazione abruzzese

2002-2007 Membro del Consiglio della Commissione per la sicurezza per le nuove tecnologie del trasporto pubblico di massa istituito dal Ministero dei Trasporti

2005-2007 Amministratore Unico della Costruzioni Iannini , divenuta S.r.l.

2009 ad oggi Riveste la carica di consigliere della Cassa Edile della Provincia dell’Aquila e dell’E.S.E. – C.P.T. della Provincia dell’Aquila (Ente Paritetico per la Formazione, Sicurezza e la salute in Edilizia)

2013  Ricopre la carica triennale di Tesoriere  nel Consiglio direttivo dell’ANCE della Provincia di L’Aquila.

2013 ad oggi Ricopre la Carica di Consigliere nel direttivo dell’ANCE della Provincia di L’Aquila

2015-2018 Designato dall’ANCE Nazionale membro del R.O.P., commissione referente opere pubbliche che ha il compito di approfondire tematiche, elaborare proposte e suggerire iniziative riguardanti la materia dei lavori pubblici

2019 ad oggi  Ricopre la carica di Amministratore Unico della società editoriale Marti S.r.l.

marzo 2020   Nominato dall’ANCE della Provincia dell’Aquila Coordinatore della Commissione COVID19. In tale occasione crea  il primo Centro Vaccinale in Italia  per il settore edile per  permettere la riapertura immediata dei lavori della ricostruzione Post Sisma della città dell’Aquila. La commissione viene attualmente (2024) rinominata “Commissione referente salute e sicurezza di ANCE L’Aquila” e diventerà un punto di snodo importante tra ANCE e ESE- CPT.

2021  Nella Veste di coordinatore  della commissione COVID organizza e  inaugura, alla presenza del Gen. Figliuolo, uno dei primi HUB Vaccinali a L’Aquila.

2021 ad oggi Fonda la società Sistemi X STEEL S.r.l. e ne ricopre la carica di Amministratore Unico, che produce e commercializza sistemi in acciaio per i rinforzi dei nodi delle strutture in cemento armato, con modello brevettato e di proprietà.

2024 Nominato Responsabile del progetto “Progetto per la prevenzione dell’epatite C”  per conto di ANCE provincia dell’Aquila  in collaborazione con la ASL provincia dell’Aquila.

 

ELISEO IANNINI IMPEGNO NELLA CULTURA E NEL SOCIALE

1995 e 1996 Premio dell’Associazione Panathlom Internationl L’Aquila per l’impegno sportivo.

1999-2002 Riveste la carica di Consigliere e Vice Presidente della Istituzione Perdonanza Celestiniana dell’L’Aquila. La Perdonanza è un evento storico-religioso che si tiene ogni anno a L’Aquila: il nome deriva dalla Bolla Pontificia che Papa Celestino V emanò nel 1294 con cui concesse la prima indulgenza plenaria a chi confessato e comunicato fosse entrato nella Basilica di Collemaggio tra il 28 e il 29 agosto, il Giubileo che si festeggia in Italia ogni 25 anni.

2022 Organizza e coordina la visita di  Papa Francesco nel cantiere del Duomo, in occasione della visita del Santo Padre all’Aquila per l’apertura della Porta Santa della Basilica di Santa Maria di Collemaggio nell’edizione della Perdonanza Celestiniana 2022.

2011   Coordina la mostra “Condivisione di affetti” che segna l’inizio del connubio tra il borgo abruzzese di Santo Stefano di Sessanio AQ e la galleria degli Uffizi di Firenze. L’idea è quella di rilanciare il borgo a seguito del sisma del 2009.

2012 Coordina la mostra “Paesi, pastori e viandanti” che a Santo Stefano di Sessanio intende bissare il successo dell’anno precedente. Ventinove le opere esposte secondo la formula della mostra itinerante.

2014-2015 Costruzione della nuova   sede dell’Ordine degli Architetti della provincia dell’Aquila, a seguito del sisma 2009, finanziando come Gruppo Iannini il 50% del progetto e occupandosi della costruzione “Chiavi in mano” .

2016-2017 A seguito del terremoto del Centro Italia, in collaborazione con la fondazione Prosolidar coofinanzia la realizzazione dei nidi d’infanzia “Norcia  rinasce” e Pieve Torina per accogliere i bambini in edifici sicuri e confortevoli e scongiurare il rischio di spopolamento.

2016 Dona con il Gruppo Iannini casette prefabbricate al Comune di Acquasanta Terme, per alloggi ai cittadini rimasti senza casa dopo il sisma del centro Italia.

2018 Coordina la “Festa della Rinascita” svoltasi a L’Aquila in occasione dell’inaugurazione della ristrutturata chiesa di Santa Maria del Suffragio. Una giornata memorabile alla presenza di autorità nazionali ed internazionali tra cui il Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella.

2018 Insieme alla “Fondazione Lena Thun” contribusce alla realizzazione della panchina-fioriera realizzata a Norcia ed inaugurata alla presenza di molte autorità nel giorno del Santo protettore San Benedetto da Norcia. Sulla panchina ci sono elementi realizzati dai bambini che hanno frequentato laboratori ricreativi organizzati dalla “Fondazione Lena Thun”. L’opera è denominata “Primavera”.

2019  Dona con il Gruppo Iannini, al comune aquilano di San Demetrio Ne’ Vestini un’area Bike al fine della  riqualificazione e valorizzazione del territorio attraverso la realizzazione di un’area di soste per i ciclo amatori. Riveste anche la carica di direttore artistico.

2019 Entra nel Consiglio direttivo della FISPMED Onlus (Federazione Internazionale per lo sviluppo sostenibile e la lotta contro la povertà nel Mediterraneo – Mar Nero) nata nel 2004  con sede a Venezia, sulla base dell’esperienza positiva acquisita attraverso il progetto SEAM supportato della commissione Europea e del Ministro dell’Ambiente Italiano. Nel 2008 la regione Veneto con Legge regionale approvata all’unanimità ne diventa socio.

2023 Dona con il Gruppo Iannini la stele in acciaio raffigurante il fiore dello Zafferano eccellenza dei prodotti del territorio aquilano, il cui progetto è stato elaborato dagli studenti dell’Accademia delle Belle Arti dell’Aquila in occasione della ricorrenza del 15° anniversario del sisma 2009.

2023 Viene insignito dall’Associazione Internazionale Cavalieri di san Giorgio di Borgogna del “Premio San Giorgio 2023” con la seguente motivazione: Per il successo conseguito a livello nazionale quale imprenditore nel campo dell’edilizia, per l’attaccamento alle proprie radici e al territorio.

 

ELISEO IANNINI IMPEGNO  NELLO SPORT

1998 Organizza, nell’ambito della Perdonanza Celestiniana, insieme al compianto Vito Taccone l’esibizione del ciclista Marco Pantani al Velodromo dello Stadio Tommaso Fattori dell’Aquila dopo la doppia  vittoria del Giro d’Italia e del Tour De France.

1988-2023  E’ vicino insieme al Gruppo Iannini allo sport aquilano (calcio, rugby, ciclismo, pattinaggio), della regione Abruzzo e Nazionale come la recente sponsorizzazione della REYER Venezia di Basket.

 

ELISEO IANNINI IMPEGNO POLITICO

1993 Fonda il primo Club Forza Italia a L’Aquila diventandone Presidente

2023 Eletto  Delegato al Congresso Nazionale di Forza Italia in programma nel mese di Febbraio 2024.

 

 

 

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy