titolo pulito

UilFpl Sanità Ragusa, la Pisana lancia l’appello alla Regione: “urge rimpiazzare trenta oo.ss. nei plessi ospedalieri”

Ragusa – Si è svolto a Marina di Ragusa un incontro nel quale sono state analizzate criticità e problematiche nei plessi ospedalieri di Ragusa, Scicli, Comiso e Modica. Uilfpl Sanità Ragusa, coordinato dalla responsabile Natasha Pisana ha stabilito di lanciare un chiaro appello ai vertici regionali della regione siciliana, affinchè vengano adottate adeguate misure per risolvere la situazione al collasso dei plessi ospedalieri sopra citati.  “La situazione nel nostro territorio è al collasso con disagi fortissimi che si ricontrano nei settori della lungodegenza ed in altri reparti. Bisogna dunque procedere con la massima urgenza a rimpiazzare i trenta oo.ss. al fine di ridurre i seri disagi che si stanno verificando. Abbiamo deciso dunque di rivolgere un appello chiaro al Presidente della Regione Musumeci e all’Assessore alla Sanità Ruggero Razza, affinchè si adoperino per sbloccare la stagnante situazione perdurante. Gli effetti di questo mancato provvedimento sono riscontrabili sia a danno dei pazienti stessi, e sia a danno di una categoria che è contrattualizzata a livello periodico. La risoluzione dell’empasse che si è creata dunque apporterebbe una boccata di ossigeno ai plessi ospedalieri e nel settore degli oo.ss. stessi. Stiamo lavorando alacremente – conclude la Pisana – proprio per essere propositivi e collaborativi al massimo nell’interesse del miglioramento dei servizi nel settore della sanità ragusana. Gli obiettivi di UilFpl Sanità Ragusa, sono quelli di procedere alla individuazione delle criticità facendo corrispondere adeguate proposte di soluzione. Non serve solo lamentarsi ma bisogna agire concretamente. Confidiamo dunque in un sollecito intervento della Regione alla quale ci affidiamo con fiducia.”

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy