titolo pulito

Treno deraglia in Val Pusteria, caos e panico tra i viaggiatori

Il convoglio era partito alle 6 da Fortezza in direzione di Brunico. L’appello del sindaco: «Non usate le auto che creano solo caos»

Redazione Trentino Alto Adige – Forte apprensione in Trentino per quanto accaduto al treno dalla val Pusteria  che è deragliato questa mattina  a causa di una frana presso Rio Pusteria. A bordo a quell’ora c’erano solo due persone che non sono rimaste ferite. Il convoglio era partito da Fortezza in direzione di Brunico. La val Pusteria risulta attualmente isolata. Sono bloccati per motivi di sicurezza tutti gli accessi: la strada statale 48 tra San Sigismondo e San Lorenzo, la Strada del Sole, come anche le strade interpoderali, che i pendolari usano di solito per oltrepassare eventuali chiusure della statale.

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy