titolo pulito

Presentato a Roma il Piano Nazionale per l’Innovazione

Roma – L’innovazione e la digitalizzazione devono far parte di una riforma strutturale dello Stato che promuova la democrazia, l’uguaglianza, l’etica, la giustizia, e lo sviluppo incentrato sul rispetto dell’essere umano e del nostro pianeta. Sono questi i pilastri fondanti della visione e della strategia che Paola Pisano, Ministro per l’Innovazione Tecnologica e la Digitalizzazione, ha illustrato nel corso dell’evento “2025: Piano Nazionale per l’Innovazione” svoltosi di recente presso la Camera di Commercio di Roma, Sala del Tempio di Adriano, in Piazza di Pietra.

Alla presenza del Presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte e del Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Luigi Di Maio, il Ministro Pisano ha presentato i capisaldi dell’attività del suo dicastero, mostrando la propria idea di società digitale, fatta di servizi pubblici efficienti e semplici da usare. Insieme a un panel di ospiti moderati dal giornalista Alessio Jacona, il Ministro Pisano ha raccontato le sfide al 2025 per concretizzare la visione di un Paese innovativo, con infrastrutture tecnologiche a supporto di un ecosistema sempre più capace di generare e attrarre innovazione sul piano economico e industriale, culturale e istituzionale. Nel corso del suo lungo intervento ha descritto infine, le linee programmatiche alla base di uno sviluppo tecnologico inclusivo e sostenibile, al servizio delle persone e dei territori, attento alla formazione e alle competenze perché nessuno rimanga indietro.

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy