titolo pulito

Nelle Marche parrucchieri aperti da metà maggio, la regione vuole anticipare i tempi

Ancona – Un lockdown esagerato quello a carico della categoria parrucchieri e centri estetici, e la Regione Marche pertanto già da stamattina è al lavoro in uno staff con le associazioni di categoria per anticipare già a metà maggio la riapertura degli esercizi. In questa fase – si apprende da fonti regionali – tra il 15 maggio ed il 3 giugno dunque, le misure adottate potrebbero essere quella di un cliente per volta per ciascun operatore e comunque chi potrà garantire una distanza alternata lasciando un posto di lavoro vuoto rispetto ad un altra lavorazione. “Meglio un cliente per volta che nessuno – spiega la Federacconciatori – che ovviamente ribadisce l’utilizzo di ogni accortezza e precauzione. Mascherine, ma anche visiere trasparenti, con oggetti sterilizzati ed insomma quello che si chiama buon senso.

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy