titolo pulito

Riparte la musica, Catia Fabbri (B.M.Music) annuncia i concerti del Sanremo Rock nel Lazio ed in Abruzzo

Il tour parte nelle regioni contigue Lazio ed Abruzzo

Roma – “Come B. M. Music sono lieta di annunciarvi due prossimi eventi relativi a Sanremo Rock: il 4 luglio, ad Avezzano, a partire dalle 15.00, si terrà una Finale Multiregionale del Festival, e ci sarà, come super ospite, la band ” EQUIPE 84 – La – STORIA”!, con il Team Morelli al service; l’11 luglio, a Carsoli, presso l’ Area Leperecchia, si terrà, a partire dalle 17.00, una sessione della Finale Regionale di Sanremo Rock del Lazio, e, in questa occasione, tra i membri della giuria e come super ospiti, ci saranno JEAN-MICHEL BYRON & IVAN MARGARI S. L. O. EXPRESS Band!, con al service il team Malandra.” Con queste parole la presidente dell’Associazione B.M. Music  Catia Fabbri annuncia la ripresa in grande stile delle attività di concerto dopo la fase emergenziale. 

“Piano piano, – prosegue la Fabbri – con le dovute sicurezze, la musica riparte, e lo fa con un Festival che è giustamente un’istituzione. È un’istituzione perché è fatto, come molti eventi del genere, di tantissimi ragazzi e ragazze ansiosi di mettersi in gioco, di artisti giovani e meno giovani che vogliono trasmettere qualcosa, di musicisti che non sono ancora quelli da un milione di fan ma che forse lo saranno, che sono emozionati, a volte tesi, e sempre speranzosi. Ne ho sentiti tantissimi in questi giorni e ognuno ha la sua storia e qualcosa da dire.

Dietro il settore spettacolo,  prosegue l’attivissima presidente –  che qualcuno pensa di poter lasciare indietro, c’è tutto un mondo: un mondo fatto di tecnici delle luci, tecnici dei suoni, specialisti del service, operai, piccoli produttori, sale registrazione, sale prove. Un mondo fatto di prove per i concerti, lezioni di musica, organizzazioni, locali che vivono di questo. Chiunque pensi di poter accantonare il settore musica e spettacolo non si rende realmente conto della mole di ciò che sta fermando.

Detto questo, perché gli Equipe 84-La storia e Jean-Michel Byron & Ivan Margari S. L. O. Express Band? Perché sono artisti internazionali la cui voce elimina i confini.  Che poi, alla fine, è la musica l’unica vera lingua comprensibile a tutti”.

Certified

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy