titolo pulito

Trentenne arrestato a Roma per ingresso illegale nel territorio nazionale

Roma – E’ stato arrestato un cittadino albanese di 30 anni con l’accusa di ingresso illegale nel territorio nazionale.

L’uomo è stato fermato da una pattuglia in transito su via dei Fori Imperiali: il 30enne, sprovvisto di permesso di soggiorno, dagli accertamenti effettuati dai militari nella banca dati delle forze dell’ordine, è risultato già espulso dal territorio nazionale a dicembre del 2015, poiché gravato da un decreto di espulsione emesso dal Prefetto di Roma per la durata di 5 anni.

Non avendo rispettato i termini del provvedimento, la cui scadenza era fissata per il 26 dicembre prossimo, i Carabinieri lo hanno arrestato e portato in caserma,

Dai successivi accertamenti svolti, è emerso che il 30enne cittadino albanese, in passato, aveva più volte utilizzato vari “alias” allo scopo di eludere i controlli sulla sua vera identità.

L’arrestato è stato trattenuto in caserma, in attesa del rito direttissimo.

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy