titolo pulito

Il mondo piange Ennio Morricone, muore a 91 anni uno dei più grandi compositori della storia della musica

Redazione – Premio Oscar, musicista e grande compositore, il mondo piange Ennio Morricone. A 91 anni l’autore musicale di “Nuovo cinema Paradiso” (1988) film di Giuseppe Tornatore, si è spento nella notte in un clinica romana a seguito di una caduta che le aveva provocato, nei giorni scorsi, una grave fattura al femore. Come ha affermato il suo amico e legale Giorgio Assumma, il maestro “ha conservato fino all’ultimo piena lucidità e dignità, ha salutato l’amata moglie Maria che lo ha accompagnato con dedizione in ogni istante della sua vita umana e professionale e gli è stato accanto fino all’estremo respiro ha ringraziato i figli e i nipoti per l’amore e la cura che gli hanno donato. ha dedicato un commosso ricordo al suo pubblico dal cui affettuoso sostegno ha sempre tratto la forza della propria creatività”.

Una grande perdita, che lascia nel mondo dello spettacolo un vuoto incolmabile. Arrangiatore delle più belle canzoni italiane degli anni ’60, è grazie al film “Il federale” di Luciano Salce nel 1961 che Ennio Morricone fa il suo esordio nel cinema. Autore delle più belle colonne sonore quali “C’era una volta il West” (1968) , “Per un pugno di dollari” (1964) di Sergio Leone,Mission“(1986) di Roland Joffe e tante altre pellicole cinematografiche che hanno fatto e fanno di lui uno dei più importanti musicisti del Novecento. 

Come annunciato dalla famiglia, i funerali del Maestro si terranno in forma privata nel rispetto delle norme anti-contagio. Sarà possibile ricordare e salutare virtualmente un immenso artista, colui che è riuscito a far emozionare le nostre anime con la purezza e l’autenticità della sua musica.

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy