titolo pulito

Una problematica del derma legata al sole: la cheratosi attinica

La cheratosi attinica, nota anche come cheratosi solare, è una chiazza ruvida e squamosa che si forma sulla pelle dopo anni di esposizione al sole. Si trova più comunemente su viso, labbra, orecchie, dorso delle mani, avambracci, cuoio capelluto o collo.

 

La cheratosi attinica si allarga lentamente e, di solito, non provoca altri disturbi oltre alla formazione di una chiazza o di una piccola macchia sulla pelle. Le chiazze impiegano anni a svilupparsi e generalmente compaiono per la prima volta nelle persone con più di 40 anni di età.

Una piccola percentuale di lesioni da cheratosi attinica con il tempo può trasformarsi in cancro della pelle.

È possibile ridurre il rischio di comparsa di cheratosi attiniche riducendo al minimo l’esposizione al sole e proteggendo la pelle dai raggi ultravioletti (UV).

La cheratosi attinica può essere:

  • rossa, rosa, marrone o color pelle
  • ruvida o squamosa (come carta vetrata)
  • piatta o sporgente (simile alle verruche)
  • grande da pochi millimetri a qualche centimetro
  • dolorante o pruriginosa
Certified

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy