titolo pulito

Grave lutto per la Calabria: addio alla presidente Jole Santelli, il volto buono dell’emergenza

Catanzaro – La Calabria si sveglia con un grave lutto che colpisce tutti: è morta la Presidente della regione Jole Santelli, quello che noi definiamo il volto buono dell’emergenza covid.

Stando alla ricostruzione degli ultimi fatti sembra che proprio ieri era stata in Regione ed aveva avuto incontri istituzionali, poi nella notte il triste epilogo. Quel che era certo è che la governatrice lottava contro una patologia tumorale.

Jole Santelli aveva 52 anni ed era presidente della Regione Calabria dal 15 febbraio 2020. Deputata dal 2001 al 2020, è stata sottosegretaria di Stato al Ministero della giustizia dal 2001 al 2006 nei governi Berlusconi II e III, nonché sottosegretaria al Ministero del lavoro e delle politiche sociali da maggio a dicembre 2013 nel Governo Letta.

Il 9 dicembre 2019 si era dimessa da vicesindaco di Cosenza e il 19 dicembre era stata indicata da Forza Italia come candidata a presidente della regione Calabria per il centro-destra in vista delle elezioni del 26 gennaio 2020.

Un personaggio da definire il volto buono dell’emergenza Covid, pronta e schietta alla battaglia per difendere il popolo. Più volte l’abbiamo vista in tv nel tutelare gli interessi delle categorie particolarmente colpite dalle restrizioni della pandemia.

Un esempio per la politica da seguire. Riposi in pace.

Certified

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy