titolo pulito

Ristorazione in crisi: proteste a Milano contro la dittatura della “pandemenza”

Al canto di “Va pensiero” la folla in piazza 25 Aprile dice basta alle chiusure e chiede libertà.

Milano – Ieri pomeriggio non era prevista la manifestazione spontanea al grido di Va pensiero. In piazza 25 Aprile nel capoluogo lombardo moltissimi i ristoratori e anche comuni cittadini che hanno protestato contro la “pandemenza”. Il messaggio che si vuole lanciare è una sorta di disobbedienza generalizzata con riaperture generali dal 15 gennaio in poi. 

Molti erano senza mascherine e poi  tanti cartelli: basta chiusure, riapriamo l’Italia, non voglio vivere in un paese dove lavorare è diventato un crimine e via di questo passo.

Certified

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy