titolo pulito

Superbonus, rischio di revoca con fatture errate

Roma – Il SuperBonus è a rischio con le fatture sbagliate. Chi richiede una o più fra le numerose agevolazioni previste dal Governo per far fronte alle conseguenze economiche della pandemia di Covid-19 deve prestare particolare attenzione.

Infatti, un documento contabile non compilato a dovere, specie se relativo a un credito d’imposta, può portare alla revoca dei bonus. L’Agenzia delle Entrate spiega come effettuare le correzioni necessarie in caso di fattura elettronica o cartacea, modifiche che in ogni caso devono essere effettuate prima di un eventuale controllo fiscale bisogna porre attenzione ai documenti contabili, o il pericolo è quello di perdere l’erogazione.

Per questo è opportuno affidarsi a professionisti seri ed accreditati.

Certified

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy