titolo pulito

In Abruzzo arrivano i “diari segreti” di Giulio Andreotti, presentazione in grande stile a Celano

Celano (L’Aquila) – Al  via in Abruzzo una interessante iniziativa con autorevoli relatori e che costituisce una occasione per rileggere la storia nei diari segreti di uno dei personaggi di eccellenza del panorama politico nazionale ed internazionale legato alla vita italiana. L’organizzatore di questa presentazione è l’Avv. Lucio Cotturone del Foro di Avezzano.

Giulio Andreotti, i suoi “diari segreti” finalmente editi a cura dei figli, Stefano e Serena, in una voluminosa edizione della Solferino: coprono dieci anni della vita politica e personale dello statista più influente della prima Repubblica. Saranno presentati il pomeriggio del 9 luglio c.a. nei giardini del noto ristorante “Guerrinuccio” a Celano con inizio dei “lavori” alle ore 17. L’iniziativa fortemente voluta e coordinata dall’Avvocato Lucio Cotturone, amico di lunga data di Stefano Andreotti, vedrà in veste di relatori il prof. Avv. Giuseppe Montanara, docente di diritto penale facolta’ di Giurisprudenza Universita’ di Teramo, e Sergio Iacoboni noto saggista e scrittore. Con la partecipazione di Serena e Stefano Andreotti.
Moderatore dell’incontro sarà il giornalista televisivo Emanuele Carioti.
Capo della sicurezza Dr. Simone Aricò

I diari raccolgono aspetti molto riservati ed inattesi dell’uomo politico e sono stati disciplinati in una cronologia che va dal 1979 al 1989, uno dei decenni più complessi e forse drammatici della nostra Repubblica. Ma il vero significato della raccolta è nella narrazione di uno spaccato peculiare dell’intera attività di Andreotti grazie al quale si rivela il segreto vero del successo, della longevità di un percorso politico, a detta dei più irripetibile, e che Andreotti ha saputo cogliere attraverso una azione politica costruita su “una tessitura immensa di relazioni” non solo nella politica italiana, quanto nella Chiesa e nel contesto internazionale senza mai perdere, però, il gusto delle cose semplici, della partecipazione alle problematiche della gente comune, della “romanità” elevata a cultura fondante di uno aplomb inconfondibile. Molti gli episodi fino a ieri inediti. Sono svelati con annotazioni di rara chiarezza e concretezza e sono riassunti con espressioni comuni, insolite e che contrastano profondamente con alcuni luoghi comuni sulla figura di Andreotti sempre al centro della vita politica e dei fatti cruciali che l’hanno caratterizzata. I diari insomma danno una luce sull’uomo Andreotti dai toni molto diversi da quelli che i pur tanti suoi biografi hanno colto finora parzialmente forse perché vittime di uno stereotipo artificioso ed irrealistico del personaggio e che solo i curatori della raccolta con il loro paziente e certosino lavoro hanno saputo svelare soprattutto con nuovi episodi di una lunga ed appassionata vita. Episodi che saranno resi noti – va detto – nell’incontro del 9 luglio. L’iniziativa è stata assunta in partnership con l’ Ordine degli Avvocati di Avezzano- Presidente Avv. Franco Colucci, nonché Associazione Italiana Giovani Avvocati -Presidente Avv. Fernando Alfonsi (AIGA sezione Avezzano) ed ai partecipanti Avvocati saranno riconosciuti 2 crediti formativi.”

L’Avv. Lucio Cotturone, 2007 al 2012 ha avuto la fortuna di conoscere personalmente ed interaggire per motivi di lavoro con Giulio Andreotti. Ha svolto diverse collaborazioni con Scuola Militare Nunziatella di Napoli- cooperatore dell’Opus Dei. E’ stato collaboratore esterno del CASD (Centro Alti Studi della Difesa) di Roma con l’Ammiraglio Rinaldo Verì.

 

 

 

Il dettaglio dell’evento:

 

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy