titolo pulito

Tutela delle imprese: Filograna propone il Ministero degli Autonomi e partite Iva

Condivisione per la proposta è stata espressa anche dal Coordinatore del Movimento Autonomi e Partite Iva del Lazio dott. Lamberto Mattei. 

Roma – Un Ministero per gli Autonomi e Assessorati negli Enti Locali dedicati per avviare un grande censimento qualitativo dell’intero comparto delle partite iva e per mettere a punto un compendio di norme e istruzioni in grado di aiutare i lavoratori autonomi a dimenarsi nella giungla di regole che spesso affossano la libera attività imprenditoriale”.

A rilanciare la proposta è Eugenio Filograna, presidente del movimento Autonomi e Partite Iva che a febbraio ha inviato una lettera al presidente Mattarella e al premier Draghi sottolineando la particolare emergenza economica che sta mettendo in crisi milioni di autonomi.

“Le partite iva rappresentano il fulcro dell’economia, sono coloro che producono reddito e Pil, la fonte dalla quale sgorgano tutte le risorse necessarie per i servizi pubblici dello Stato, dalla Sanità alla Sicurezza, dalla Giustizia all’Istruzione”, spiega Filograna.

“La situazione è drammatica: le Partite Iva italiane si erano già ridotte da 8 a 5 milioni negli anni precedenti all’emergenza Covid e attualmente stanno continuando a chiudere centinaia di migliaia di realtà.

Se scompare la Partita IVA italiana scompare l’economia dell’intero Paese. Per contrastare questa situazione drammatica, sono necessari strumenti specifici e per questo – conclude Filograna – noi Autonomi e Partite Iva chiediamo l’immediata istituzione di un Ministero dedicato e di Assessorati presso gli enti locali”.

“L’iniziativa – commenta il dott. Lamberto Mattei – costituirebbe una svolta epocale per il settore, poichè solo chi  conosce le reali problematiche degli Autonomi e Partite Iva può rappresentarli e tutelarli attraverso una struttura ministeriale.

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy