titolo pulito

Migranti salvati, Conestà contro Murgia: “Ha ancora paura delle divise?”

«Talvolta si fa un uso davvero distorto di concetti e situazioni e, spesso, per andare contro gli uomini in divisa. Il meraviglioso gesto di umanità compiuto dai colleghi delle volanti di Crotone che si sono gettati in mare per salvare la vita di tante persone, tra cui diversi bambini, restituisce ancora una volta quella che è la vera immagine degli uomini e le donne della Polizia di Stato: al servizio per la gente. Nonostante ciò, fa specie sentire di persone che si intimoriscono alla vista di un uomo in divisa. La signora Murgia ha ancora paura?»

Lo afferma Fabio Conestà, Segretario Generale del Movimento Sindacale Autonomo di Polizia (Mosap).

«Le divise non fanno paura e non hanno paura. Lo dimostra la catena umana di colleghi che in queste ore vediamo nelle immagini che circolano sul web. Lo si chieda a quei bambini, a quelle mamme, se hanno avuto paura dei poliziotti che gli hanno salvato la vita. Fare i complimenti ai colleghi è scontato – prosegue Conestà – hanno onorato la loro divisa, il senso di quello che è il nostro lavoro quotidiano, ossia mettere la vita degli altri prima della nostra. A fare davvero paura – conclude – è chi non comprende o meglio, non vuole comprendere questo».

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy