titolo pulito

Revisione mezzi pesanti: da oggi anche autofficine autorizzate. Informativa del Centro Auto Roma Srl

Roma – La revisione dei mezzi pesanti potrà essere svolta dalle officine esterne così come avviene già per le autovetture. È quanto previsto dal decreto firmato dal ministro delle infrastrutture e mobilità sostenibili, Enrico Giovannini, che attua la riforma della disciplina delle revisioni contenuta nel codice della strada.

“Fino a oggi, infatti – commenta Gianluca Pietrucci, proprietario del Centro Auto Roma Srl – la possibilità di effettuare i controlli presso un’officina esterna autorizzata come la nostra, in alternativa agli uffici delle Motorizzazioni, riguardava i soli veicoli a motore con capienza massima di 16 persone, compreso il conducente, o con massa complessiva a pieno carico fino a 3,5 tonnellate. Le autofficine esterne dovranno quindi predisporre i propri spazi per poter accogliere al meglio questi mezzi pesanti”.

Grazie alle nuove disposizioni, anche la revisione dei mezzi con massa superiore a 3,5 tonnellate – se destinati al trasporto di merci non pericolose o non deperibili in regime di temperatura controllata – potrà essere affidata alle officine esterne autorizzate dalla Provincia competente.

“Noi siamo qui tutti i giorni – afferma Pietrucci –. In 20/30 minuti si facciamo controlli per auto, moto, quad, microcar, camper e autocarri fino a 35 quintali, dal lunedì al sabato compreso. Per questi veicoli, il cliente potrà venire quando vuole e affidarsi alla disponibilità e competenza dei nostri professionisti, che effettueranno il controllo in tempi brevi e in maniera impeccabile”.

Il Centro Auto Roma Srl è una storica realtà sita nel quartiere Pigneto, che dal 1984 si occupa del settore veicolare e da dieci anni, con la nuova gestione dell’imprenditore romano Gianluca Pietrucci ha compiuto un ulteriore passo avanti in termini di tecnologia e nuove strategie per aumentare la qualità e la sicurezza per il cliente in tempi brevi e a prezzi davvero competitivi.

E, a proposito di revisione, il proprietario del Centro Auto Roma Srl informa che la Commissione europea è al lavoro sulle nuove procedure per la revisione auto dal 2023. “La procedura e i controlli della revisione auto non sono al passo con le più recenti tecnologie di cui ormai gran parte delle auto nuove dispone già da diversi anni – afferma l’imprenditore.  Per questo si stanno valutando test più severi sulle emissioni e adeguati ai sistemi di sicurezza in commercio ormai da oltre 10 anni”.

La cattiva manutenzione, infatti, resta tra le principali criticità che contribuiscono a causare incidenti stradali. Realtà, questa aggravata dalla pandemia, e il Parlamento europeo sta correndo ai ripari. In sostanza, cosa cambia? “Le novità della revisione autoveicoli – spiega Pietrucci – riguardano in particolare i sistemi di assistenza alla guida ADAS, visto che saranno anche di serie dal 2022 sulle auto nuove. Sono previsti poi: test di sicurezza e verifiche ADAS; test di emissioni particolato e NOx; prevenzione delle frodi con alterazione del contachilometri; nuove verifiche e controlli stradali; documenti digitalizzati”.

A quanto pare, queste novità si concretizzeranno entro il 2021 con la definizione del progetto, poi ci sarà l’elaborazione di una bozza per la consultazione politica entro il 2022 e a metà 2023 è attesa la proposta di legge finale.

Per informazioni su revisione e tutti i servizi del Centro Auto Roma contatta il numero 06 7022735.

 

 

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy