titolo pulito

Sola in casa e senza soldi, salvata 86enne dai Carabinieri di Roma

ROMA – Nel pomeriggio di ieri, una donna di 86 anni, vedova e con relazioni deteriorate da tempo con i parenti prossimi, rimasta senza soldi dopo aver sostenuto il pagamento di alcune utenze domestiche, ha chiamato il “112” chiedendo aiuto perché non aveva più nulla da mangiare.

L’operatore della Centrale Operativa del Gruppo Carabinieri di Roma, compreso il reale stato di indigenza e le difficoltà della signora, ha inviato sul posto una pattuglia di Carabinieri della Stazione Roma Porta Portese.

I militari si sono fatti carico delle istanze dell’anziana ed hanno preso contatti diretti con il parroco della chiesa dei Santi Aquila e Priscilla, ove è attivo un banco alimentare, prelevando generi alimentari e di prima necessità che hanno, poi, recapitato alla donna.

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy