titolo pulito

Napoli, tavolo in prefettura per il lavoro nel settore turistico-alberghiero

Allo studio le misure per migliorare l'incontro tra offerta e domanda di manodopera

NAPOLI – Su iniziativa del prefetto di Napoli Claudio Palomba e dell’assessore al Lavoro del comune Marciani, è stato organizzato un incontro con i rappresentanti delle associazioni datoriali Confcommercio, Confesercenti, Unione degli Industriali e Anpal Servizi (la società in house del Ministero del lavoro e delle politiche sociali che opera nel campo delle politiche attive del lavo ro) per affrontare il tema della carenza di offerta di lavoro nel settore turistico-alberghiero.

Tra le soluzioni individuate per migliorare i meccanismi di incontro della domanda e offerta di lavoro, è emersa l’opportunità di un più stretto coordinamento tra gli attori pubblici e le organizzazioni di rappresentanza, l’organizzazione di momenti formativi e informativi per far conoscere le offerte di lavoro, la promozione di percorsi didattici specializzanti oltre alla redazione di proposte di interventi normativi che rendano più efficaci le misure di politiche attive al lavoro.

È stata, inoltre, evidenziata da parte del rappresentante del Comune di Napoli, la disponibilità a favorire l’avvicinamento al mondo del lavoro specialmente dei soggetti fragili e svantaggiati, attingendo da tutti i canali formali quali i centri per l’impiego, le agenzie per il lavoro, le scuole, le università ed il servizio sociale professionale.

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy