titolo pulito

A Parma sequestrati 3 milioni di compresse di integratore alimentare

PARMA – Nell’ambito dei controlli disposti dal Comando Carabinieri per la Tutela della Salute e volti a contrastare il traffico illecito di farmaci, di sostanze dopanti e di integratori alimentari, i Carabinieri del NAS di Parma, presso una farmacia della provincia di Piacenza, hanno rinvenuto una confezione di integratore alimentare per la disfunzione erettile che, da successivi accertamenti, è risultato assente dal registro nazionale degli integratori del Ministero della Salute.
Il controllo è stato quindi esteso all’azienda distributrice dell’integratore, sita in provincia di Cremona. Qui i militari del NAS emiliano hanno sottoposto a sequestro oltre 83.000 confezioni dello stesso integratore, per un totale di 3 milioni di compresse, per un valore commerciale di circa 2,5 milioni di euro.
Nei confronti del legale rappresentante dell’azienda distributrice è stata emessa una sanzione amministrativa di 6.666 euro per aver commercializzato l’integratore alimentare senza che per lo stesso si fosse conclusa favorevolmente la procedura di notifica al Ministero della Salute con conseguente inserimento nell’apposito registro nazionale.

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy