titolo pulito

Addio all’attore Ivano Marescotti

Roma -Con un sorriso l’Arma dei Carabinieri ricorda  Ivano Marescotti, scomparso ieri all’età di 77 anni. Nel film “Che bella giornata”, nei panni dell’inflessibile colonnello dell’Arma Gismondo Mazzini, con buone ragioni impedisce a Checco Zalone di arruolarsi nei carabinieri, senza tuttavia riuscire a salvarsi dalle conseguenze provocate dal simpatico protagonista.

Aveva 77 anni e si era ritirato dalle scene proprio perchè colpito da una grave malattia che ha combattuto fino alla fine con grande determinazione. Un attore particolare, nato in Romagna e che con la sua tipica ironia era entrato nel cuore di tanti estimatori.

Marescotti lascia la moglie Erika Leonelli, sua ex allieva sposata nel 2022 con rito civile e la figlia Iliade nata nel 2003 dal matrimonio precedente. L’attore aveva scritto anche un’autobiografia dal titolo Fatti veri, dove raccontava, fra le altre cose, la morte del figlio 44enne Mattia a causa di una malattia

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy