titolo pulito

E se l’uomo fosse un progetto alieno?

Secondo alcuni studiosi, l’uomo, come la terra, sono un progetto alieno. Una teoria che nasce dagli anni ’50, basandosi su basi non convenzionali. La terra è stata un laboratorio di esperimenti evolutivi. Per lo svizzero Von Däniken, molti hanno preso alla lettera di quanto non sia stato fatto dagli studiosi finora, come il ritrovamento di raffigurazioni di uomini antichi nelle vesti di astronauti. Come una catenina d’oro, rinvenuta nel 1891 all’interno di un blocco di carbone risalente al Paleozoico, farebbe pensare a un’antichissima “visita” extraterrestre. Il ritrovamento di un antico teschio di un bisonte di 70 mila anni fa, con un foro rotondo in fronte, farebbero pensare a una caccia con armi da fuoco. Le antiche civiltà estraterrestri sarebbero i nostri progenitori. Tutta la storia dell’antichità, dunque, sarebbe la storia dei rapporti tra extraterrestri e antichi uomini. Secondo lo scrittore Zecheria Sitchin, gli dei dell’antica mesopotamia sono extraterrestri venuti sulla terra. Le pitture rupestri e le statuine con caschi e antenne, ricadono sulla teoria di oggetti alieni. Forse non mai esistito Dio e non c’è il Paradiso. Solo chiacchere fatte dalla religione cattolica. L’intelligenza aliena è ancora sotto lo studio di grandi ricercatori, ma tutto fa pensare che l’uomo è un progetto alieno

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy