titolo pulito

Milano Premier Padel P1: l’abruzzese Di Giovanni dura un set. Zapata-Guerrero al secondo turno

Milano – Per un set, le wild card italiane al Milano Premier Padel P1 –  Simone Cremona e Lorenzo Di Giovanni – sono riuscite a tenere testa a Teodoro Zapata e Francisco Guerrero. Gli spagnoli, rispettivamente numero 47 e numero 78 del ranking FIP, hanno poi preso il largo, chiudendo 7-5 6-1 in un’ora e 9 minuti e conquistando un posto al secondo turno di Milano Premier Padel. Cremona e l’abruzzese Di Giovanni hanno giocato punto a punto per tutto il primo set, subendo il break nel dodicesimo game. Nel secondo set, invece, non c’è stata storia, con Zapata/Guerrero che ora affronteranno gli argentini Federico Mouriño e Agustin Silingo, teste di serie numero 16.

Fuori anche l’italo-argentino Nicolas Suescun, proveniente – con il compagno Victor Mena – dalle qualificazioni: i due sono stati battuti 6-4 7-6 da un’altra coppia qualificata, quella formata dal francese Benjamin Tison e dallo spagnolo Aitor Garcia, attesi ora da Juan Tello e Alex Ruiz (6).

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy