titolo pulito

Coronavirus, la Cina blocca i trasferimenti da e per Wuhan

I casi di contagio confermati sono oltre 500. Diciassette invece i decessi

ROMA – Stop ai mezzi pubblici, ai voli e ai collegamenti ferroviari in partenza e in arrivo, con l’aggiunta di un monito a non lasciare la città per i suoi circa 11 milioni di abitanti: queste le ultime misure adottate dalle autorità cinesi a Wuhan, epicentro di un’epidemia di un nuovo ceppo di coronavirus, il 2019-nCoV. A oggi i casi di contagio confermati sono oltre 500. Diciassette invece i decessi. Lo stop ai collegamenti e l’avviso a non lasciare la città sono stati comunicati ieri sera, in una settimana segnata dagli spostamenti per l’inizio dell’Anno lunare cinese. Il blocco dei servizi aerei e ferroviari è entrato invece in vigore stamane. Sul piano internazionale, oggi l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) terrà un nuovo incontro dopo una prima riunione ieri. Il direttore dell’ente, Tedros Ghebreyesus, ha confermato che almeno per ora non è stata dichiarata “l’emergenza globale”.

(Vincenzo Giardina- www.dire.it)

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy