titolo pulito

Coronavirus, terza vittima in Italia. 152 i casi accertati, 25 ricoveri in terapia intensiva

Sale a tre il numero delle vittime: si tratta di un'anziana ricoverata in oncologia nell'ospedale di Crema. Ecco tutte le misure adottate dal governo

ROMA – C’è una terza vittima per l’epidemia di coronavirus: si tratta di una “signora anziana, ricoverata in oncologia nell’ospedale di Crema con una situazione clinica già pesantemente compromessa”. Ne da notizia l’assessore al Welfare della regione Lombardia, Giulio Gallera. La donna, come le altre due vittime, aveva una grave patologia pregressa.

Il capo della protezione civile Angelo Borrelli ha poi chiarito i numeri dell’epidemia. Sono 152 i casi attualmente censiti di coronavirus in Italia, di cui tre deceduti ed un guarito. Di questi, 110 sono in Lombardia, 21 in Veneto, 9 in Emilia Romagna e 2 nel Lazio. 55 pazienti sono ricoverati con sintomi, 25 sono in terapia intensiva, 19 in isolamento domiciliare e 27 in verifica. Tra questi 132 casi, anche i due decessi avvenuti nella giornata di ieri ed il ricercatore italiano rimpatriato da Wuhan guarito dopo le cure dello Spallanzani. Elevatissimo il livello di screening sanitario con oltre 3000 tamponi già eseguiti. Lo comunica in conferenza sta il capo della protezione civile Borrelli. (www.dire.it)

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy