titolo pulito

Verso la fase 2 nello sport, quale futuro per le palestre? Il flash di Luca Scarpa (Studio Flexad)

Roma –  Il governo sta varando la fase 2 dell’emergenza Covid, il mondo dello sport è in trepidazione per capire cosa ne sarà del settore. Nello specifico: per palestre e centri benessere, ritiene possano esserci differenze tra quelle attività gestite in forma societaria da quelle gestite sotto forma di ASD? Queste ultime in particolare potrebbero avere dei vantaggi in quanto gli ingressi sono consentiti ai soli soci e con maggiore possibilità di quindi di contigentare ingressi? Ci risponde il dott.  Luca Scarpa  dottore commercialista ed esperto in diritto ed economia dello Sport nonchè founder dello Studio  Flexad  di Roma:

In attesa delle indicazioni del governo sulla prossima riapertura delle attività economiche, i gestori delle palestre e dei centri sportivi stanno lavorando alla realizzazione di tutte quelle attività che costituiscono condizioni essenziali per la  riapertura.  A titolo esemplificativo e non esaustivo citiamo la sanificazione dei locali e degli spogliatoi, la determinazione di un nuovo planning delle attività sportive proposte, la individuazione di nuove formule di abbonamento che tengano conto del recupero dei mesi di chiusura per Covid-19.

Considerato che le palestre e i centri sportivi  – prosegue  Luca Scarpa – sono gestiti usualmente da Associazioni sportive dilettantistiche e Società sportive dilettantistiche, le indicazioni che verranno dal governo per l’ingresso dei frequentatori nei centri sportivi si applicheranno indifferentemente alle due tipologie di soggetti sportivi per il sol fatto che le prescrizioni governative saranno rivolte alla persona fisica “frequentatore” del centro sportivo e non a colui che gestisce il centro sportivo.  Quindi nessuna differenza ci sarà per il probabile contingentamento degli ingressi, le eventuali diversità ci saranno per gli sport che verranno effettivamente praticati (individuali o di squadra)”.

www.flexad.it

 

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy