titolo pulito

Un disturbo molto comune: la gastrite. Cause e effetti che riguardano l’infiammazione dello stomaco

Con il termine gastrite si intende un’infiammazione della mucosa che riveste la parete interna dello stomaco. Si tratta di una condizione molto comune, dovuta a una varietà di cause.
L’infiammazione della mucosa gastrica può verificarsi improvvisamente ed evolvere rapidamente (acuta) o perdurare nel tempo (cronica).
La gastrite acuta può essere causata da un’indigestione o da un’alimentazione scorretta, ricca di cibi piccanti e speziati, irritanti per la mucosa gastrica o ad alto contenuto di grassi. L’abuso di alcol e l’assunzione di farmaci come i FANS (Farmaci antinfiammatori non steroidei) possono indebolire la barriera difensiva dello stomaco lasciando esposta la mucosa all’azione degli acidi contenuti nei succhi gastrici e causando, quindi, la gastrite.
La gastrite cronica è spesso determinata da un batterio, chiamato helicobacter pylori, molto diffuso tra la popolazione.
Nella maggior parte dei casi la gastrite è un disturbo non pericoloso e facilmente curabile. Se non trattata adeguatamente, però, può portare alla formazione di ferite (ulcere) e sanguinamenti (gastrite erosiva) della parete dello stomaco. In alcuni casi, la gastrite acuta può manifestarsi fin dall’inizio nella forma erosiva.
Se si verificano dei disturbi (sintomi) quali, ad esempio, dolore e bruciore dello stomaco (pirosi gastrica) che non migliorano e persistono nel tempo, è consigliabile consultare il proprio medico per valutare l’opportunità di sottoporsi a indagini più approfondite.
Certified

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy