titolo pulito

L’allergia agli acari della polvere

L’allergia agli acari della polvere è una reazione del sistema immunitario provocata da piccoli insetti che vivono comunemente nella polvere domestica. I segni dell’allergia agli acari della polvere includono quelli comuni della febbre da fieno, come starnuti e naso che cola. Molte persone allergiche agli acari della polvere avvertono anche segni di asma, come respiro sibilante e difficoltà respiratorie.
Gli acari della polvere, parenti stretti di zecche e ragni, troppo piccoli per essere visti ad occhio nudo, si nutrono di cellule rilasciate dalla pelle e prosperano in ambienti caldi e umidi. Nella maggior parte delle case, articoli come biancheria da letto, divani e moquette offrono un ambiente ideale per la proliferazione degli acari della polvere.
È possibile ottenere il controllo dell’allergia agli acari della polvere sia adottando misure per ridurne il numero in casa che utilizzando farmaci o altri trattamenti per alleviare e gestire i sintomi.
SINTOMI
I disturbi (sintomi) dell’allergia agli acari della polvere possono variare da lievi a gravi.
I sintomi associati a infiammazione delle vie nasali includono:
  • starnuti ripetuti e naso che cola (rinorrea)
  • ostruzione nasale (rinite)
  • prurito al naso, al palato o alla gola
  • prurito, arrossamento, lacrimazione, irritazione e gonfiore degli occhi (congiuntivite)
  • pressione e dolore facciale
  • tosse
I sintomi associati a asma e a difficoltà respiratorie includono:
  • oppressione toracica e dolore
  • respirazione difficoltosa, soprattutto durante uno sforzo fisico
  • respirazione sibilante, suono udibile durante l’espirazione
  • disturbi del sonno causati dalle difficoltà respiratorie
Alcuni disturbi (sintomi) di allergia agli acari della polvere, come naso che cola o starnuti, sono simili a quelli del comune raffreddore ma se i disturbi persistono per più di una settimana o diventano più evidenti in situazioni come la permanenza in ambienti non areati, potrebbe trattarsi di un’allergia.
In caso si sospetti un’allergia contattare il medico di base. Se le difficoltà respiratorie peggiorano rapidamente recarsi al pronto soccorso.
Le allergie si verificano quando il sistema immunitario reagisce a una sostanza estranea (polline, alimenti, muffe, peli di animali domestici o acari della polvere). Il sistema immunitario produce proteine ​​note come anticorpi che proteggono da agenti esterni (antigeni) che potrebbero causare malattie o infezioni. Nel caso delle allergie, il sistema immunitario produce un particolare tipo di anticorpi chiamati immunoglobuline E o IgE diretti contro un particolare antigene chiamato allergene che non è dannoso ma è identificato come tale dal sistema immunitario. Nel contatto con l’allergene, il sistema immunitario produce una risposta infiammatoria che, nel caso degli acari, è a carico delle vie respiratorie. L’esposizione regolare e prolungata all’allergene può causare un’infiammazione cronica che si associa all’asma.
L’allergia agli acari della polvere è causata dall’inalazione di una proteina presente nei “detriti” degli acari della polvere, come le loro feci e i loro corpi in decomposizione. Gli acari della polvere si nutrono di materia organica come le cellule rilasciate dalla pelle e assorbono acqua dall’umidità presente nell’atmosfera.
I seguenti fattori aumentano il rischio di sviluppare l’allergia agli acari della polvere:
  • avere una storia familiare di allergie: se diversi membri della famiglia hanno allergie è più probabile che si sviluppi una sensibilità agli acari della polvere
  • esposizione agli acari della polvere: essere esposti ad alti livelli di acari della polvere, specialmente all’inizio della vita, aumenta il rischio di allergia
  • età: la probabilità che si sviluppi un’allergia agli acari della polvere è maggiore durante l’infanzia o la prima età adulta
Ogni persona comunque ha reazioni particolari, quindi è sempre bene rivolgersi agli specialisti per individuare la giusta cura.
Certified

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy