titolo pulito

Centro Auto Roma Srl al Pigneto, installazione impianti Gpl e sostituzione bombole

Perché installare un impianto Gpl: tutti i costi e i vantaggi. All’officina di Gianluca Pietrucci compresa nel prezzo c’è anche l’omologazione, indispensabile per la revisione

Roma – Uno degli aspetti che più inducono gli automobilisti ad installare sulla propria autovettura un impianto Gpl è sicuramente il risparmio economico: costa meno rispetto al benzina, e costa meno anche il bollo auto. Inoltre, un Gpl può circolare anche nei giorni di blocco del traffico perché considerato motore ecologico. I vantaggi di avere un impianto Gpl sono molti, ma a chi affidarsi per l’installazione o la sostituzione?

Per la scelta dell’impianto Gpl tutto dipende dal tipo di auto, dalle sue condizioni e naturalmente dalla bravura ed efficienza dell‘installatore, capace di un servizio efficiente e duraturo. L’installatore è la figura principale per ottenere ottime prestazioni dal proprio impianto Gpl. Al Centro Auto Roma Srl di via Montecuccoli l’eccellenza del servizio è sempre garantita, a partire dal proprietario Gianluca Pietrucci e grazie ad un team italiano di professionisti del settore in grado di rispondere a qualsiasi richiesta.

Impianti Gpl: quando sostituire la bombola

“Dopo l’installazione – spiega l’imprenditore Gianluca Pietrucci, proprietario del Centro Auto Roma Srl – l’impianto Gpl ha una durata di dieci anni, dopodiché va sostituita la bombola. Se non si sostituisce, e quindi si circola con l’impianto Gpl scaduto, non è possibile effettuare la revisione dell’auto”. “In linea di massima è possibile affermare che, a seconda del tipo di impianto Gpl installato, al tipo di guida e all’autovettura, il risparmio può arrivare fino al 40/50%. Generalmente, l’investimento iniziale per l’acquisto e il montaggio dell’impianto viene recuperato in poco tempo.”

Costi di installazione degli impianti Gpl

I costi di installazione dell’impianto GPL dipendono da vari fattori e uno di questi è il tipo di serbatoio da utilizzare. “Quello cilindrico è il più economico – afferma Pietrucci – ma occupa molto spazio all’interno del bagagliaio. L’alternativa è il serbatoio toroidale che si colloca al posto della ruota di scorta. La differenza di prezzo si aggira intorno ai 150 euro”.

L’installazione di un impianto GPL è quindi un investimento, e il risparmio mensile sul costo del carburante è notevole. “Bisogna comunque ricordarsi – raccomanda Pietrucci – di tenere sempre nel serbatoio una certa quantità di benzina, altrimenti si può rovinare il motore e l’impianto Gpl, o addirittura rischiare l’incendio dell’auto. Sono pur sempre motori bifuel, che prevedono la partenza a benzina e solo dopo qualche chilometro il sistema passa a Gpl”.

Vantaggi economici e ambientali degli impianti Gpl

I vantaggi dell’impianto GPL vanno ben oltre quelli economici, ma riguardano ad esempio anche quelli ambientali. Le emissioni inquinanti sono inferiori rispetto ai motori alimentati a benzina o diesel, infatti con le vetture GPL la circolazione è ammessa anche durante i blocchi del traffico.

“In caso di blocco del traffico nei centri urbani o di obbligo alla circolazione a targhe alterne, le autovetture con installato un impianto a Gpl vengono riconosciute come vetture ecologiche – specifica il proprietario del Centro Auto Roma – e pertanto sono autorizzate a circolare liberamente all’interno delle zone a traffico limitato. A Roma, ad esempio, il blocco del traffico ripartirà da domenica 15 novembre, è bene ricordarlo per non avere sorprese per il motori a benzina”.

Cosa si rischia con gli impianti Gpl scaduti

Circolare con i serbatoi scaduti significa violare il Codice della Strada, e si rischiano multe salate, e non solo. “La multa prevista in caso si circoli con i serbatoi scaduti del GPL – prosegue Pietrucci – può arrivare a 594 euro e si può aggiungere il fermo amministrativo del veicolo con ritiro della carta di circolazione: il libretto dell’auto potrà essere recuperato solo dopo il collaudo con le nuove bombole”.

Dunque è bene verificare gli impianti Gpl prima di passare alla revisione, altrimenti si rischia di non fare in tempo a rimettersi in regola con tutti gli oneri del proprio veicolo. Il consiglio è affidarsi sempre a centri auto specializzati e garantiti, come il Centro Auto Roma di Gianluca Pietrucci. Viaggiare sicuri è una necessità che non ammette errori.

Perché conviene affidarsi al Centro Auto Roma Srl

Affidarsi al Centro Auto Roma Srl conviene sempre: si può risparmiare con la sicurezza di essere totalmente in buone mani, a partire dal proprietario Gianluca Pietrucci e grazie ad un team italiano di professionisti del settore. “Lavorando in sinergia con nostri partner – afferma Gianluca Pietrucci – per installare un Gpl c’è anche la possibilità di ottenere un finanziamento, e con 600 euro si fa un impianto. Il costo ovviamente dipende dal tipo di impianto che si sceglie di installare. La sostituzione di bombole, scaduti i 10 anni, da noi ha un costo di circa 400 euro, mentre l’impianto Gpl con ciambella circa 600 euro. Il finanziamento si può fare anche a rate”.

Compresa nel prezzo c’è l’omologazione. “L’impianto infatti – spiega l’imprenditore Pietrucci – deve essere omologato dalla Motorizzazione Civile. Non si può montare un impianto Gpl senza omologazione, perché al momento della revisione viene chiesta e deve essere presente sulla carta di circolazione. Da noi l’omologazione è compresa nel costo dei 600 euro”.

Centro Auto Roma Srl associata Aga

Centro Auto Roma Srl è convenzionata con Fiditalia (per auto fino a 10 anni di immatricolazione), con Conformgest (conformità di legge per auto usate), associata con Aga (Associazione Gestori Autorimesse) ora confluita in APM Confcommercio Roma, e a breve sarà associata anche con rappresentanze di Revisione Veicoli. Garanzia e servizi, per dare al cliente sempre le massime prestazioni e a prezzi concorrenziali. L’officina di Gianluca Pietrucci si prende cura del veicolo in ogni suo aspetto, dall’estetica al comfort e non ultima la sicurezza.

Il Centro Auto Roma Srl di Gianluca Pietrucci si trova in via Raimondo Montecuccoli 30/32 a, storica strada che incrocia la via Prenestina, di fronte al quartiere Pigneto. Una strada strategica per molti romani e pendolari che viaggiano ogni giorno, e molti transitando dall’Abruzzo al Lazio: a due passi dalla Tagenziale Est e a cinque minuti di macchina dal casello dell’autostrada A24, che si può raggiungere da via di Portonaccio.

Per prenotare un’installazione Gpl al Centro Auto Roma contattare il numero 06 7022735.

Certified

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy