titolo pulito

Il Governo dà l’ok a cinema e teatri al 100%. Discoteche piene a metà

ROMA – Allentamento delle maglie sulla capienza dei luoghi della cultura e delle discoteche. Nel nuovo decreto legge, approvato dal Consiglio dei ministri, nelle zone bianche è prevista infatti una capienza al 100% per i luoghi dello spettacolo, all’aperto e al chiuso, con il green pass. Per le discoteche, invece, la quota sarà al 50% al chiuso e al 75% all’aperto. Le nuove regole entreranno in vigore a partire da lunedì 11 ottobre. L’esecutivo sceglie quindi misure meno restrittive rispetto a quanto raccomandato dal Comitato tecnico 

Quanto alle manifestazioni sportive, la capienza massima consentita, sempre in zona bianca, è del 60% al chiuso e del 75% all’aperto. Infine, sarebbe previsto un inasprimento del regime sanzionatorio per il mancato rispetto delle regole. Prima del Consiglio dei ministri, il premier Mario Draghi ha ricevuto a palazzo Chigi il leader della Lega Matteo Salvini per appianare le divergenze degli ultimi giorni. E in giornata il segretario leghista aveva annunciato che avrebbe chiesto nuove riaperture al Governo.

“Finalmente tutta la cultura ricomincia a vivere. Dall’11 ottobre cinema, teatri e concerti al chiuso e all’aperto tornano al 100% della capienza, ovviamente con mascherina e green pass. Negli stadi e nei palasport per la musica stesse regole dello sport”. Lo scrive su Facebook il ministro della Cultura, Dario Franceschini.

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy