titolo pulito

Super Green pass, il governo prepara la stretta per salvare il Natale

ROMA – Chi non è vaccinato non potrà andare al ristorante, al cinema, a teatro, allo stadio, in discoteca, a sciare, o frequentare palestre e piscine: il governo si prepara a varare la stretta contro i No Vax e i No Green pass con un nuovo decreto che ha l’obiettivo di salvare il Natale e la stagione sciistica. A quanto pare prevarrà dunque la linea dura, come richiesto dai presidenti delle Regioni: il super green pass non si potrà più ottenere con il tampone (oggi invece era possibile per chi non voleva vaccinarsi), il certificato durerà nove mesi (e non 12) e verrà stabilito l’obbligo vaccinale per alcune categorie.

Oggi, dopo un primo incontro di ieri con il governo, i presidenti delle regioni incontreranno i ministri Speranza e Gelmini per discutere con loro le nuove norme. Poi il premier Draghi riunirà la Cabina di regia e dopo il Consiglio dei ministri.

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy