titolo pulito

Nuovo Consiglio dei Ministri, misure urgenti finanziarie e fiscali

ROMA – Il Consiglio dei Ministri si è riunito ieri giovedì 9 dicembre 2021, alle ore 16.25 a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del Presidente Mario Draghi, Segretario e il Sottosegretario alla Presidenza Roberto Garofoli. Sono state discusse in aula misure urgenti finanziarie e fiscali, infatti il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Mario Draghi e del Ministro dell’economia e delle finanze Daniele Franco, ha approvato un decreto-legge.

In particolare, per l’anno 2021 è incrementata di 1,4 miliardi l’autorizzazione di spesa concessa al Gestore dell’Infrastruttura Ferroviaria nazionale a copertura degli investimenti per la rete tradizionale. Viene inoltre aumentato di 1,85 miliardi per il 2021 il fondo per l’acquisto di vaccini e dei farmaci per la prevenzione e la cura del Covid-19.

Per consentire fino al 31 dicembre 2021 lo svolgimento delle attività di pubblica sicurezza da parte delle Forze di Polizia e delle Forze Armate connesse al contenimento del contagio da Covid-19, viene autorizzata una spesa di 49,1 milioni di euro.

Ulteriore stanziamento di 3.406.000 euro per la realizzazione degli interventi in conseguenza degli eventi meteorologici che si sono verificati nei giorni dal 4 al 9 dicembre 2020 nel territorio delle province di Belluno, di Treviso e di Padova, dell’area dell’Alto Vicentino e dei Comuni di Torre di Quartesolo, di Vicenza e di Longare, in provincia di Vicenza.

Certified
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy